Il vaccino contro l’allergia dei gatti

Pubblicato da: Ufficio Stampa Commenti: 0

Il vaccino contro l’allergia dei gatti

Un nuovo studio scientifico riportato sul “Journal of Allergy and Clinical Immunology”, sta aprendo nuove speranze per coloro che soffrono di allergia ai gatti. Questa condizione colpisce statisticamente almeno una persona su 10 ed è più frequente rispetto all’allergia ai cani, diventando uno dei principali fattori scatenanti l’asma nei bambini.

Le spiacevoli conseguenze dell’allergia comprendono starnuti continui, prurito, irritazione e arrossamento agli occhi. A causa di questa problematica, molti gatti domestici si vedono allontanati dalle loro case e affidati ad altre famiglie o rifugi.

Il vaccino in fase di sviluppo sarebbe somministrato direttamente al gatto, agendo sulla proteina allergene presente nella sua saliva e nel pelo. Questo vaccino, chiamato HypoCat, è progettato per generare una reazione autoimmune controllata nell’animale, al fine di contrastare o neutralizzare l’allergene.

Sebbene non esista ancora una cura definitiva per le allergie, l’avanzamento di questo vaccino rappresenta un grande passo avanti per tutti gli amanti dei gatti.

Un’alternativa al vaccino potrebbe essere rappresentata dalla scelta di un gatto ipoallergenico. Esistono diverse razze di gatti considerate anallergiche, adatte anche a chi soffre di allergie o asma. Tra queste vi sono il gatto Siamese, il gatto Norvegese, il gatto Blu di Russia, il gatto Siberiano, il gatto Balinese, il gatto Bengala, il gatto Orientale a pelo corto, il gatto Sphynx e il gatto Giavanese. Queste tipologie di gatti possono essere una splendida compagnia per chiunque, indipendentemente dalle allergie.

Tuttavia, è interessante sapere che i gatti stessi possono essere soggetti ad allergie. Proprio come gli umani, i mici possono reagire allergicamente a pollini, acari, polvere, cereali e persino alla lettiera utilizzata. Alcune lettiere contengono additivi chimici e profumi che possono irritare i gatti, e le lettiere in silicio possono sollevare polveri dannose per le loro vie respiratorie. È importante, quindi, optare per lettiere naturali e prive di polveri, come ad esempio Piripù, per garantire il benessere dei nostri amici a quattro zampe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *